Manovra correttiva 2010: contratto di produttività (art. 53)

Estesa al 2011 la tassazione al 10% per incrementare la produttività del lavoro entro un limite massimo di 6.000 euro lordi per titolari di reddito di lavoro dipendente non superiore nell’anno 2011 a 40.000 euro, al lordo degli importi assoggettati all’imposta sostitutiva.