Dal 1° ottobre F24 compensazioni solo con F24 online.

firma-contratto

Si ricorda che dal 1° ottobre 2014 le modalità di presentazione del modello F24:
– cartacea in banca
– tramite home banking
subiranno delle pesanti limitazioni per tutti i contribuenti.

In particolare non potranno più essere utilizzate le soprariportate modalità per presentare:
– F24 a saldo zero.

Per tale fattispecie sarà obbligatorio utilizzare Entratel/Fisconline quindi in alternativa:
– rivolgendosi ad un intermediario come Studio Scoz & Associati (Entratel);
– abilitandosi direttamente ai servizi F24 dell’Agenzia delle Entrate (Fisconline).

Per i modelli:
– F24 contenenti compensazioni di qualunque tipo (ma con saldo positivo);
– F24 con saldo di importo superiore a 1.000 euro,
sarà vietata la sola presentazione cartacea allo sportello bancario.

Lo Studio rimane a disposizione dei clienti che vorranno stipulare apposita convenzione per invio telematico dei modelli F24.

SOGGETTO F24 MODALITA’
Titolare di partita iva a saldo zero Entratel/Fisconline
Titolare di partita iva a debito con compensazione;qualunque importo Entratel/Fisconline Home banking
Titolare di partita iva a debito senza compensazione;qualunque importo Entratel/Fisconline Home banking
Non titolare di partita iva a saldo zero Entratel/Fisconline
Non titolare di partita iva a debito con compensazione;importo superiore ad € 1.000 Entratel/Fisconline Home banking
Non titolare di partita iva a debito con compensazione;importo inferiore ad € 1.000 Entratel/Fisconline Home banking
Non titolare di partita iva a debito senza compensazione;importo inferiore € 1.000 Entratel/Fisconline Home bankingCartaceo
Non titolare di partita iva a debito senza compensazione;importo superiore ad € 1.000 Entratel/Fisconline Home banking