Archivi categoria: Autoveicoli

Circolare: la nuova deduzione delle auto

 (PhotoCredit:Wikipedia)

E’ disponibile on line la circolare La nuova deduzione delle auto del 29/08/2012.

Per visualizzare l’ultima circolare e l’archivio circolari, clicca qui.

Riforma del lavoro: riduzione deducibilità autovetture (art. 4 c. 72-73)

Euro car smart

Dal 1 gennaio 2013 cambierà la percentuale di deducibilità dei costi relativi ai veicoli strumentali di imprese e autonomi e delle auto aziendali concesse in uso promiscuo ai dipendenti.

deduzione attuale dal 1 gennaio 2013
autoveicoli strumentali 40% 27,5%
fringe benefit 90% 70%

Non cambierà il tetto di deducibilità per i costi di acquisto fissato ad euro 18.076,00 (25.882,84 per gli agenti).

Non cambia nulla per:

  • agenti e rappresentanti (80%);
  • tassisti, imprese di autonoleggio, autoscuole (100%);
  • dipendenti e collaboratori autorizzati a utilizzare per le trasferte veicoli di loro proprietà o noleggiati (limite tabella ACI relativa ad autoveicoli di potenza non superiore a 17 cavalli fiscali o 20 se diesel).

Esempio:

1) acquisto autovettura euro 20.000,00. Deducibilità attuale (da ammortizzare) euro 7.230,40 (tetto 18.076,00 * 40%). Deducibilità futura euro 4.970,90 (tetto 18.076,00 * 27,50%).

2) costo carburante euro 1.000,00. Deducibilità attuale euro 400,00. Deducibilità futura euro 270,50.

3) autovettura in uso al dipendente “fringe benefit” costi annuali euro 5.000,00. Deducibilità attuale euro 4.500,00. Deducibilità futura euro 3.500,00.